Francesco Tringali Srl FRANCESCO TRINGALI Srl
UFFICIO E MAGAZZINO/Office & warehouse :
Via Principe Umberto 287 - 96011 Augusta (Sr) Italy
Tel/Ph. +39-0931976084 - +39-0931521784 - Fax +39-0931521962
NEGOZIO/Store :Via G. Lavaggi 225 - Tel/Ph/Fax +39-0931994519
E-mail : tringali@tringalifrancesco.com
Veneziani - Yacht paint system
Leaders in yacht paint system
La cura della barca : proteggere e verniciare.

Il legno è il materiale con cui sono state costruite barche e navi dall'antichita fino ad oggi. La presenza di elementi in legno dà un sapore di nobiltà alla barca. Tuttavia, il legno è un materiale facilmente deteriorabile. Se viene attaccato e penetrato dall'umidità, la conseguente formazione di muffe e funghi lo rende poroso e facile allo sgretolamento.In passato, il legno veniva protetto con olii e vernici a base di olio, oggi sono disponibili sistemi che permettono di proteggerlo in modo permanente impedendo la penetrazione dell'umidità.
RESINA 2000, MICROSFERE e MICROFIBRE di Veneziani sono i prodotti adatti a questo tipo di protezione per la vostra barca, richiedeteci informazioni sulla vasta gamma.

 
Veneziani : Le finiture a smalto

LE FINITURE A SMALTO

Potete scegliere come finitura, per un ciclo monocomponente, lo smalto UNIGLOSS e per un ciclo bicomponente il GEL GLOSS. I cicli bicomponenti assicurano un ottimo risultato sia dal punto di vista estetico (brillantezza, durata, ecc.) sia da quello di resistenza agli agenti atmosferici e all'abrasione meccanica, ma richiedono maggior impegno e accortezza nella fase di lavorazione. I cicli monocomponenti sono di veloce e facile impiego, tuttavia la loro qualità non è pari a quella dei prodotti bicomponenti. In ambedue i casi, dopo aver stuccato e rasato le superfici, è bene che applichiate un sottofondo che ha il compito di garantire il miglior risultato estetico dello smalto. A seconda dei tipo di ciclo, sceglierete EUROGEL per i monocomponenti e POLYREX PRO o PLASTOLITE PRO per i bi-componenti. Il compito di un sottosmalto è quello di dare maggior protezione alla superficie e uniformare la tonalità del colore evitando gli aloni che si potrebbero formare nelle zone stuccate. Permette, inoltre, di evidenziare gli eventuali difetti della superficie rendendo più facile la loro eliminazione prima dell'applicazione dello smalto. Il sottosmalto andrà applicato sulla superficie pulita e carteggiata oppure protetta opportunamente da un prodotto epossidico. In cicli monocomponenti vanno applicate 2 mani di EUROGEL. In cicli bicomponenti la superficie deve essere trattata con due mani di PLASTOLITE PRO (applicabile anche sotto la linea di galleggiamento) o con POLYREX PRO (facilmente carteggiabile ma non adatto ad immersione continua). Carteggiate e lavate la superficie prima di applicare almeno 2 mani di smalto. Ricordate che l'applicazione delle finiture può essere fatta anche a pennello poiché, data la facilità di dilatazione dei nostri prodotti, i segni lasciati dal pennello si rininimizzano incrociando le pennellate.



Indice/Index


Ambiente
Environment
Art. Tecnici Industriali
Technical articles
Antinfortunistica
Safe job
Utensileria e Ferramenta
Tools and hardwares



Web Design © 2001-2004 Internet Network Solutions/Italy